life Fossacesia

Fossacesia, la polizia sequestra l'isola ecologica: raccolta rifiuti sospesa

Il conferimento dei rifiuti presso il centro di raccolta comunale è temporaneamente sospeso. I consiglieri comunali di minoranza hanno presentato un'interrogazione urgente

La polizia giudiziaria, a seguito di controlli, ha sottoposto a sequestro l’isola ecologica di Fossacesia nei pressi del cimitero comunale in via della Pace.

Sulla home page del sito internet del Comune ieri è apparso l’avviso alla cittadinanza che il conferimento dei rifiuti presso il centro di raccolta comunale è temporaneamente sospeso.

I consiglieri comunali del gruppo di minoranza di Fossacesia, Raffaele Di Nardo, Danilo Petragnani, Mariangela Galante, Amerino Marrocco e Vincenzo Brighella, appresa la notizia, hanno presentato un'interrogazione urgente al sindaco e all’assessore all’Ambiente affinchè chiariscano in Consiglio comunale i motivi che hanno indotto la polizia giudiziaria a sottoporre l’isola ecologica a sequestro, la durata prevista della chiusura, le eventuali e necessarie autorizzazioni mancanti, irregolarità o inadempienze  presenti.

 "Già in passato - ricordano i consiglieri - vi erano state delle problematiche sollevate dal gruppo di minoranza, sia sul mancato ritiro dei rifiuti ingombranti parcheggiati nell’isola ecologica da giorni, sia sui cattivi odori provenienti dall’area per lo stoccaggio dei rifiuti organici.

Ci auguriamo che presto i cittadini di Fossacesia possano di nuovo usufruire dell’isola ecologica, nell'attesa, chiediamo con urgenza al sindaco e all’assessore all’Ambiente di conoscere le iniziative e le soluzioni che si intendono  intraprendere per garantire comunque il servizio ed evitare il fenomeno delle minidiscariche abusive e a cielo aperto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fossacesia, la polizia sequestra l'isola ecologica: raccolta rifiuti sospesa

ChietiToday è in caricamento