Raduno provinciale dei bersaglieri domenica a Rosello

L'Abruzzo bersaglieresco in scena domencia 26 luglio a Rosello. Il programma della giornata

Il Comune di Rosello ospita il secondo raduno provinciale dei Bersaglieri di Chieti.

L'appuntamento, realizzato in collaborazione con l'associazione nazionale Bersaglieri, è per domenica 26 luglio a partire dalle ore 9. Dopo la fanfara, sarà celebrata la Santa Messa nella chiesa di San Nicola di Bari da Mons. Mencuccini, a seguire, la sfilata dei bersaglieri partendo dall'inizio di via Santa Liberata sino a piazza Municipio (ore 11.30), a seguire il pranzo presso la sede della Riserva Naturale Regionale Abetina di Rosello servito dai cuochi dell'associazione "L'Arte del Gusto" di Villa S.Maria (aperto a tutti, quota di partecipazione:15 euro). La giornata di concluderà intorno alle 18 con il concerto di fanfara in piazza Municipio.

In Abruzzo l'associazione bersaglieri in Abruzzo conta più di 500 iscritti ed è strutturata in 4 presidenze provinciali: L'Aquila, Chieti, Pescara e Teramo. Importanti le tre fanfare “La Dannunziana” di Pescara, “La Marmora”, di Casoli ed “Enrico Toti” di Teramo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Coronavirus, l'ordinanza della Regione Abruzzo: chi torna da zone a rischio deve comunicarlo al medico

Torna su
ChietiToday è in caricamento