menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
i Gipsy Mosaique sul palco

i Gipsy Mosaique sul palco

Fischi e delusione in piazza San Giustino, ma alla fine si balla con gli altri Gipsy

I Seven Kings, eredi dei Gipsy Kings, danno forfait all'ultimo e vengono sostituiti da una band sconosciuta ma sempre 'Gipsy'. Delusione in piazza, ma il gruppo non fa rimpiangere i colleghi più famosi

Fischi e delusione in piazza San Giustino ieri sera dove gli eredi dei Gipsy Kings, ovvero i Seven Kings the family of Gipsy Kings, non sono mai arrivati. Sono circa le 22 quando, con mezz’ora di ritardo, uno degli organizzatori sale sul palco e prova a scusarsi: “Non è stata colpa nostra – dice alla folla che comincia a scaldarsi - Ci dispiace moltissimo, ma i Gipsy verranno sostituiti da un altro gruppo altrettanto all’altezza della serata: i Gipsy Mosaique. Purtroppo abbiamo finito una riunione con l’amministrazione comunale cinque minuti fa, vi ringraziamo ugualmente”.  

Eppure già dal mattino si vociferava che i Seven Kings avrebbero dato forfait a causa di un presunto danno di immagine, poiché nessuno della Settimana Mozartiana effettivamente aveva smentito la notizia che a Chieti sarebbero arrivati i Gipsy Kings, sebbene sul programma fosse scritto a chiare lettere il nome del gruppo confermato, ovvero i Seven Kings. Ufficialmente, le cause dell’annullamento del concerto sono ancora in fase di approfondimento.

Ma una volta saliti sul palco i sei Gipsy Mosaique, band di cui non c’è traccia su internet, non hanno fatto rimpiangere nessuno eseguendo egregiamente i successi della pop band gitana come Bamboleo, Baila Me o Volare e intrattenendo il pubblico che ballava e si godeva la serata, quasi avesse dimenticato tutto. Molti arrivati a concerto già iniziato hanno davvero creduto che quelli sul palco ieri erano i Gipsy Kings. Nessuno ha voluto convincerli del contrario.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento