Martedì, 19 Ottobre 2021
Eventi Lanciano

I giovani e il lavoro, Martinetti a Lanciano racconta il "modello Grom"

Venerdì sera a Lanciano l'appuntamento del Rotary Club: l'imprenditore racconterà l'avventura di Grom, modello d'impresa giovane che ha conquistato i mercati

Un fatturato stimato per il 2012 in 30 milioni di euro, 520 dipendenti, 58 punti vendita aperti in tutto il mondo. Ma Grom è anche la scommessa (vinta) di due ragazzi che parte da un’idea di natura, e la trasferisce in un nuovo modo di fare impresa. Guido Martinetti, che di questo miracolo è protagonista insieme al socio Federico Grom, sarà a Lanciano venerdì 29 giugno, su invito del Rotary Club, a raccontare l’esperienza di due giovani che hanno investito su un progetto coraggioso e stanno conquistando mezzo mondo. L’appuntamento con il pubblico è per le ore 19,00 al Chiostro del Polo Museale di S.Spirito, mentre alle 18.30 è previsto un incontro con la stampa.

Qual è la carta vincente di Grom? Un gelato di altissima qualità, prodotto grazie a una selezione rigorosa delle materie prime. Niente franchising ma solo negozi a gestione diretta per tenere sotto stretto controllo la qualità, e una filiera decisamente corta: il gelato viene prodotto esclusivamente con latte di pascoli selezionati, frutta coltivata con metodo bio nell’azienda agricola dei due soci Grom, e poi cacao, pistacchi, nocciole, caffè tutti Igp.     

Il Rotary ha promosso l’incontro con Martinetti con l’obiettivo di offrire ai giovani un’occasione di confronto e di riflessione. Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro appena uscito intitolato “Grom, storia di un’amicizia, qualche gelato e molti fiori”, edito da Bompiani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani e il lavoro, Martinetti a Lanciano racconta il "modello Grom"

ChietiToday è in caricamento