La valorizzazione delle aree archeologiche urbane e del centro storico: gli incontri con i cittadini si spostano su Zoom

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 13/05/2020 al 13/05/2020
    15
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com


TAVOLO 1.

Le imprese culturali: da dove riavviare la ripartenza

Coordinato da Ciccio Mannino (Officine Culturali, CT) con Francesca Omodeo (FF)

  

L’esperienza delle Officine Culturali di Catania, promotrice di iniziative ed eventi culturali e di intrattenimento, finalizzati a rendere i beni culturali uno spazio di integrazione e aggregazione per la collettività, è il caso studio scelto come punto di partenza per questa riflessione. A partire dal funzionamento a regime – e dal blocco alle attività attualmente in corso e alle sue conseguenze nel lungo periodo – il tavolo si propone di ragionare su nuove modalità operative di lavoro e sul rapporto di fidelizzazione di pubblici temporaneamente impossibilitati a fruire dell’offerta culturale dal vivo. 

Come ricostruire l’attività di un’impresa culturale dopo la Quarantena?


TAVOLO 2.

Le condizioni per l’avvio di un’attività e la ricerca del legame con il territorio

Coordinato da Nicola Facciotto (Kalata, CN) con Dario Consoli (FF)

  

L’attività di Kalata, in particolare l’esplorazione guidata della maestosa cupola ellittica del Santuario di Vicoforte (CN), è il punto di partenza delle riflessioni del secondo tavolo. L’idea, la sua strutturazione e soprattutto la sua realizzazione e la sua sostenibilità nella fase a regime, sono  alla base della discussione del gruppo di lavoro. A partire dai numerosi spunti emersi durante il primo Laboratorio Urbano, ci si chiede quali possano essere i passaggi successivi nella transizione idea-progetto-realizzazione e mantenimento per l’area del centro storico di Chieti.

Come avviare un’attività culturale? Con quali accorgimenti?


TAVOLO 3.

Le opportunità per la Regione Abruzzo: quale sostegno economico o formativo è necessario attivare?

Massimiliano Monetti (Confcooperative Abruzzo) con Roberto Albano (FF)

  

Il terzo tavolo parte dalla descrizione della realtà locale della Regione Abruzzo prima dell’emergenza, dall’osservazione dello stato attuale e dalla proiezione verso possibili scenari futuri. A partire dalle realtà attive nel contesto regionale si affronta il tema delle prospettive di ripresa e delle azioni attivate a sostegno delle imprese e dei soggetti culturali rilevanti, soprattutto in ambito formativo ed economico.

Quali sostegni verranno potenzialmente attivati a livello regionale a sostegno delle imprese?


TAVOLO 4.

Con la cultura (non) si mangia. Falso!

Paola Dubini (Università Bocconi, Milano) con Lucia Zanetta (FF) 

   

Il tavolo numero 4 si ispira alle considerazioni espresse all’interno del testo di Paola Dubini che dà il titolo al tavolo. La cultura non serve, interessa a pochi, non rende... Non è così. Le cifre, i fatti e gli argomenti riportati nel testo rappresentano la base dei ragionamenti del tavolo e ci invitano a riflettere su come la cultura sia parte della nostra vita come l’aria che respiriamo e che libri, musei, teatri, cinema, musica, arte e patrimonio storico non siano strumenti utili al solo arricchimento della mente. 

Quali sono le attività in grado di consentire un equo compenso agli operatori? E quali strategie devono (e possono) essere attivate da imprese intraprendenti?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre di sera nei musei archeologici di Chieti: aperture straordinarie fino alle 23

    • dal 9 al 30 ottobre 2020
    • Musei La Civitella e Villa Frigerj
  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • A Palazzo de' Mayo la mostra "Senza confini. Donne da Oriente a Occidente, tra identità e diritti"

    • Gratis
    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • A Villa Caldari il simposio internazionale di arte contemporanea "Ermeneutiche della complessità"

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Vigna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ChietiToday è in caricamento