menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
lìultima serata della rassegna al Villaggio Celdit

lìultima serata della rassegna al Villaggio Celdit

Il giardino delle pubbliche letture: mercoledì triplo appuntamento a palazzo Zambra

Si parlerà della ricerca di Miria Ciarma sulla famiglia Zambra, poi spazio alla creatività con le iniziative di Thearte

Mercoledì 25 luglio, alle 21,15, il quinto appuntamento con Il giardino delle pubbliche letture fa tappa nel cortile di Palazzo Zambra per una serata ricca di proposte diverse.

In apertura si parlerà di "Mercanti, nobili, santi: la famiglia Zambra" da ricerca di atti d'archivio, alla quale partecipò una giovane Miria Ciarma, le tappe salienti del cammino di una famiglia di mercanti giunta a Chieti nel 1664, scandito da accadimenti cittadini e nazionali.

L'incontro nell'armonioso cortile settecentesco del Palazzo Zambra, di forma quadrata e con volte a botte, al quale si accede attraverso l'elegante portale in pietra. La nobile residenza storica è dal 1993 sede della Soprintendenza. Intervengono: Antonello De Berardinis Direttore Archivio di Stato Chieti; Giuseppe Tinari Editore; Cinzia Di Vincenzo Coordinatrice del Comitato promotore Club per l'Unesco di Chieti, che cura l’incontro.

A seguire verrà presentato il libro “Voglio essere eccezione” di Filomena Grasso edito da Edizioni Il Viandante nella cornice di una mostra foto-letteraria ispirata ad alcuni testi contenuti nella raccolta. Conduce l'evento Kristine Maria Rapino. La serata coordinata da TheaRte, sarà allietata dagli interventi musicali del giovane artista Mauro Cerritelli.

L’evento a Palazzo Zambra si concluderà con l'intervento di Antonella Chiacchiaretta dell'associazione Officina del Pensiero Creativo con “Libri e Liberi ad arte: "Chi legge vola", rassegna letteraria nella quale condurrà il pubblico in un fantastico viaggio nelle pagine de "Il paese dei mostri selvaggi" di Sendak, "A caccia dell'Orso" di Rosen, "I Prelibri" di Munari fino alla presentazione tridimensionale di libri pop-up.  Un percorso all'insegna della creatività per conoscere la sfera emotiva dei bambini dando loro la possibilità di esprimere e vincere le paure sulle ali della lettura e  permettere agli adulti di ricordarsi che c’è sempre un bambino in ognuno di loro.

L'ingresso è libero.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento