rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Economia Rapino

Incentivi a chi si trasferisce nei comuni montani, Rapino istituisce il registro degli alloggi in locazione

L'iniziativa dell'amministrazione per facilitare l'incontro tra domanda e offerta, tra coloro che vogliono trasferirsi a Rapino e coloro che voglio affittare un alloggio a disposizione

Un registro degli alloggi in locazione, per consentire alle famiglie di usufruire degli incentivi disposti dalla Regione Abruzzo per chi trasferisce la residenza nei comuni montani.

È l'iniziativa dell'amministrazione comunale di Rapino, che con una delibera di giunta ha istituto il registro degli alloggi disponibili in locazione, al fine di facilitare l'incontro tra domanda e offerta, tra coloro che vogliono trasferirsi a Rapino e coloro che voglio affittare un alloggio a disposizione.

Ma perché una giovane coppia dovrebbe trasferirsi a Rapino? Risponde così il sindaco Rocco Micucci: “Perché è un villaggio che, con i servizi e l'ambiente che offre, garantisce una qualità della vita molto alta. Un paese a misura di famiglia. A Rapino abbiamo scuole rinnovate e moderne e tra poco ci sarà anche una scuola dell’infanzia, ideale per far crescere i bambini, antisismica e ad impatto zero. Spazi pubblici all’aperto con parchi gioco frequentati anche da cittadini del circondario e addirittura, tra poco, con un coworking realizzato su una casa sull’albero all’interno della nuova villa comunale, in fase di appalto".

E ancora, illustra il primo cittadino: "Impianti sportivi di prim’ordine e per tutti gli sport: tennis, calcetto, pallavolo, campo di calcio in erba e l’unico impianto di Pumptrack del centro sud, prossima tappa del Campionato Italiano della specialità. Inoltre. la qualità della vita è innalzata dall’attenzione alla cultura, che trova espressione nella disponibilità di un teatro, di un museo della ceramica e di una completissima biblioteca. Grande attenzione anche all’ambiente. Infatti, Rapino è tra i comuni con la migliore raccolta differenziata ed è stato inserito, nonostante paese montano, tra i Comuni ciclabili d’Italia per la grande attenzione alla mobilità sostenibile. Un paese ricco di storia, con il suo prezioso centro storico, e culla dei Marrucini con la Grotta del Colle, presto oggetto di una adeguata sistemazione, nel Parco Nazionale della Maiella ma a venti minuti dal mare. Infine  - conclude il sindaco Micucci - Rapino, paese che punta sull’innovazione, con il wifi gratuito in ogni piazza e la banda larga per famiglie e attività. Insomma un centro dove si coniugano innovazione e tradizione, che vogliamo valorizzare mettendo a disposizione la rete di proprietari immobiliari privati e un’ampia offerta di servizi".

L'avviso e la domanda per iscrivere l'alloggio che si intende affittare si trovano sul sito www.rapino.net, dove in apposita sezione verranno pubblicizzati gli alloggi da dare in locazione.

Copia di registro affitti-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incentivi a chi si trasferisce nei comuni montani, Rapino istituisce il registro degli alloggi in locazione

ChietiToday è in caricamento