menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Vasto cerca persone che raccolgano le olive sui terreni pubblici

Per il servizio è previsto un corrispettivo economico minimo di 50 euro, indipendentemente dal numero di alberi presenti sul terreno o dalla previsione di raccolto di ogni area

Il Comune di Vasto cerca persone disposte alla raccolta delle olive sui terreni di proprietà dell'ente. In particolare, si tratta dei sequenti lotti: 

  1. Area Asilo Carlo Della Penna
  2. Area villa dinamica zona 167
  3. Altra area comunale da specificare nella richiesta

È possibile presentare domanda in busta chiusa all'ufficio protocollo del Comune di Vasto, entro le ore 13 di giovedì 17 ottobre, utilizzando l’apposita modulistica.

Per il servizio è previsto un corrispettivo economico minimo di 50 euro, indipendentemente dal numero di alberi presenti sul terreno o dalla previsione di raccolto di ogni area. L’affidamento verrà assegnato al migliore offerente. A parità di offerta si procederà a sorteggio.

È possibile presentare offerte al rialzo per più lotti; verrà comunque ritenuto vincitore di ogni singolo lotto il migliore offerente.
I lotti risultati deserti potranno essere affidati direttamente a discrezione del dirigente del Primo settore anche a non partecipanti alla gara.

Le buste verranno aperte nel'ufficio Patrimonio venerdì 18 ottobre, alle ore 12, dalla commissione nominata al termine della presentazione delle offerte. I risultati del bando verranno resi noti mediante pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Vasto al fine della stipula del contratto.

Per qualsiasi delucidazione sul bando si può contattare l’ufficio Patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento