Corsi&Formazione

L'associazione dei dottorandi si presenta alla d'Annunzio

Lunedì 5 dicembre il convegno-riflessione sullo stato attuale del dottorato e della ricerca in Italia

Lunedì 5 dicembre, dalle 9,30 alle 13,30, l’Auditorium del Rettorato del Campus dell’Università  d’Annunzio di Chieti ospiterà il convegno “Dottorato & Ricerca: conosciamo l’ADI”, dedicato alla presentazione dell’Associazione Dottorandi e dottori di ricerca Italiani e alla riflessione sullo stato attuale del dottorato e della ricerca in Italia. L'associazione avrà finalmente una sezione presso l’università di Chieti. 

Interverranno il Magnifico Rettore prof. Carmine Di Ilio, il direttore della Scuola Superiore “G. D’Annunzio” prof. Angelo Cichelli, il responsabile dell’URP di Ateneo dott. Antonio Scalzi, il coordinatore di Ateneo per l’internazionalizzazione prof. Carlo Martinez, la consigliera dell’amministrazione comunale e pProvinciale di Pescara dott.ssa Leila Kechoud nonché membri del direttivo ADI sia locali sia nazionali. Modererà il dottor Vito Alessandro Taddeo, coordinatore ADI di Chieti – Pescara. 

L’ADI è l’associazione che rappresenta e tutela i dottorandi, gli assegnisti di ricerca e i giovani ricercatori e si impegna per dare il giusto valore e riconoscimento al titolo di Dottore di Ricerca. È composta da dottorandi e dottori di ricerca che dedicano, in maniera volontaria e non retribuita, il proprio tempo per contribuire al miglioramento delle condizioni della ricerca e al superamento delle problematiche relative al corso di dottorato e per favorire il raccordo con il territorio. Attualmente sono presenti in Italia 20 sedi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione dei dottorandi si presenta alla d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento