rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Corsi&Formazione Francavilla al Mare

Boom di richieste per i corsi dell'agenzia di formazione professionale ma dall'anno prossimo sono a rischio

Circa 800 domande per partecipare ai corsi di formazione gratuiti della Provincia: nella ristorazione il 53% dei formati trova occupazione. La Regione però non ha previsto più contributi

"Circa 800 domande di partecipazione solo nel 2013. Un dato particolarmente rilevante è che nel campo della ristorazione il 53% dei formati trova occupazione": è il commento del presidente della Provincia di Chieti ai dati presentati dall'Agenzia di Formazione Pubblica Provinciale sui corsi di formazione completamente gratuiti organizzati dall'ente sulle professioni di aiuto cuoco, cameriere di ristorante e bar, pasticcere, estetista e operatore edp.

Dal 2009 ad oggi sono oltre 2mila le richieste pervenute dai cittadini, sia nella sede di Francavilla al Mare che in quella di Castiglione Messer Marino, di cui oltre 700 ammessi a partecipare: "Quest'anno i corsi siano stati attivati grazie ai risparmi conseguiti negli anni precedenti sui fondi destinati alla formazione – sottolinea l'assessore provinciale alle Politiche della formazione, Mauro Petrucci – in quanto la Regione, che ha sempre contribuito a finanziare queste attività, non ha più previsto fondi in bilancio.

Ma senza un nuovo intervento della Regione – avverte – non abbiamo fondi per un altro anno di corsi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di richieste per i corsi dell'agenzia di formazione professionale ma dall'anno prossimo sono a rischio

ChietiToday è in caricamento