Travolto da un furgone mentre attraversa la strada in via Valignani: è morto

L'anziano era stato investito venerdì vicino alla chiesa del Sacro Cuore. E' morto questa mattina

È deceduto questa mattina l'uomo di 84 anni ricoverato in Rianimazione al policlinico di Chieti dopo essere stato investito ieri da un furgone.

L'incidente ieri mattina (venerdì 4 settembre) quando il malcapitato stava attraversando la strada in via Padre Alessandro Valignani, nei pressi della chiesa del Sacro Cuore ed era stato travolto da un furgone condotto da un uomo di Chieti, che non lo avrebbe visto.

Il mezzo è stato sequestrato. A occuparsi dei rilievi la polizia municipale di Chieti, intervenuta sul posto assieme al 118. L'anziano, che aveva riportato un trauma cranico, era stato trasportato all'ospedale Santissima Annunziata in condizioni sono molto gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non ce l'ha fatta ed è morto questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento