Anziana investita in bici al centro di Francavilla

L'incidente nei pressi della pista ciclopedonale, in via Orta. La donna si è rotta un braccio

Camminare e pedalare sulla stessa strada a volte può portare a spiacevoli incidenti se non si presta attenzione. È quello che è accaduto sabato scorso in via Orta, strada di Francavilla al mare che porta alla ciclopedonale sul lungomare. Qui un’anziana donna è stata investita da un ciclista, che si è subito fermato a prestarle soccorso. Nell’impatto, infatti, la donna è caduta a terra riportando una frattura al braccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’investimento è avvenuto non lontano dallo stabilimento Drago Verde. Sul posto il 118 che ha provveduto a trasportare la donna al pronto soccorso dell’ospedale SS. Annunziata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento