Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Tragedia a Pasquetta sulle montagne abruzzesi: donna sbatte la testa e muore dopo aver perso uno sci

Paola Saccucci, 42 anni di Firenze, è caduta su un lastrone di ghiaccio andando a sbattere con la testa contro il tronco di un albero durante un'escursione in località Lo Scalone a Passo Godi, sopra Scanno. Inutili i soccorsi

Pasquetta mortale sulle montagne abruzzesi: una donna di 42 anni, Paola Saccucci, originaria di Carpineto Romano e residente a Firenze, ieri é morta dopo essere caduta su un lastrone di ghiaccio durante un'escursione in località Lo Scalone a Passo Godi, sopra Scanno.

La donna si trovava a circa 2000 metri in compagnia di alcuni amici quando ha perso uno sci ed è caduta a valle andando a sbattere con la testa contro il tronco di un albero. Nonostante i soccorsi, non è stato possibile fare nulla. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri.

La salma è stata ricomposta nel cimitero di Scanno, a breve dovrebbe essere riconsegnata alla famiglia per i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Pasquetta sulle montagne abruzzesi: donna sbatte la testa e muore dopo aver perso uno sci

ChietiToday è in caricamento