Giovedì, 13 Maggio 2021
Incidenti stradali Chieti Scalo / Via Colonnetta

Fiat 500 rubata lungo la Colonnetta, ma scatta l'inseguimento grazie alla scatola nera

Polizia sulle tracce dell'auto rubata nella serata di ieri e rintracciata in via Maiella. I malviventi però sono riusciti a fuggire

L'auto poco dopo la fuga del malvivente in via per Popoli

Una tranquilla serata di relax a casa e l’auto, una Fiat 500, regolarmente parcheggiata in via Colonnetta.

Arriva però un sms dall’assicurazione per avvisare il proprietario. Il gps dell’autovettura non è più attivo. Una velocissima verifica e l’amara scoperta: della 500 nessuna traccia. 

Subito la chiamata alla polizia di Chieti e nel frattempo altro sms dall’assicurazione, la scatola nera del veicolo rileva l’ultima traccia in via Maiella. Quest’ultima informazione risulta decisiva. 

Inseguimento fino alla via per Popoli

La polizia ha rintracciato la macchina ed iniziato l'inseguimento: sull’auto rubata c'era una persona a bordo. Lungo via per Popoli c’è stato il ribaltamento del mezzo in prossimità di una curva. Il malvivente, probabilmente italiano, è riuscito a darsi alla fuga mentre la vettura, visibilmente danneggiata, è stata posta sotto sequestro. 

Nell'auto un walkie talkie

All'interno della 500 è stato ritrovato un walkie talkie, particolare strano che, però, può essere collegato ad alcune testimonianze dei vicini di casa del proprietario in via Colonnetta, che hanno notato un ducato bianco che si aggirava sulla via in maniera sospetta. Possibile si trattase di una vettura a supporto del ladro e che lo stesso colloquiasse via ricetrasmittente con la persona o le persone che erano sul Ducato.

Suv rubato vicino alla villa comunale: l'appello della proprietaria
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat 500 rubata lungo la Colonnetta, ma scatta l'inseguimento grazie alla scatola nera

ChietiToday è in caricamento