menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delinquenti in trasferta bloccati in A14 tentano di investire la polizia: arrestati

Operazione antiriciclaggio della Polstrada. Arrestati due foggiani nella notte tra i caselli di Val di Sangro e Vasto Sud. Viaggiavano a bordo di un'auto rubata a Francavilla

Notte agitata in A14 dove le pattuglie della polizia stradale sono state impegnate tra i caselli di Val di Sangro e Vasto Sud in un'operazione antiriciclaggio per contrastare il pendolarismo criminale. Due malviventi foggiani dediti ai furti d’auto sono stati arrestati. I due, un 30enne e un 45enne di San Marco in Lamis (Fg), viaggiavano rispettivamente a bordo di una Fiat Grande Punto risultata rubata poco tempo prima a Francavilla e su un’altra Fiat Punto usata per la trasferta.

Alla vista della carreggiata autostradale sbarrata dalla polizia hanno provato a forzare il posto di blocco, tentando anche di investire un agente. L’auto però è stata subito affiancata dalla pattuglia per impedire la fuga di M.N., classe 1985, pluripregiudicato. Poco dopo è stato fermato anche il complice a boprdo della Fiat Punto, P.C., e alle prime luci dell’alba l’auto rubata è stata sequestrata. I due arrestati dovranno rispondere di furto aggravato e delle altre ipotesi di reato. La procura competente è quella di Vasto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento