menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Due feriti per uno scontro frontale tra auto, uno è in gravi condizioni

L'incidente tra due Fiat Punto è avvenuto intorno alle 7.40 sulla strada provinciale che collega Lanciano ad Atessa, in località Sant'Onofrio, poco prima del ponte sul fiume Sangro

Due persone sono rimaste ferite questa mattina (venerdì 25 novembre) a causa di un incidente stradale. Lo scontro tra due Fiat Punto che procedevano in direzione opposta è avvenuto intorno alle 7.40 sulla strada provinciale che collega Lanciano ad Atessa, in località Sant’Onofrio, poco prima del ponte sul fiume Sangro. 

Ancora da accertare le cause dell’incidente, dalle conseguenze spettacolari considerato che una delle due auto, completamente distrutta, dopo lo scontro è finita in una scarpata a bordo della carreggiata. Inoltre l’impatto ha fatto volare pezzi della macchina a diversi metri di distanza. 

Feriti entrambi i conducenti delle automobili coinvolte. Il meno grave, un giovane di 19 anni di Rocca San Giovanni, è stato ricoverato all’ospedale Renzetti di Lanciano. Trasportato con l’elicottero del 118 al policlinico di Chieti, invece, un 42enne di Lanciano: attualmente è ricoverato a Colle dell’Ara con un trauma toracico e fratture agli arti; la prognosi è riservata, ma l’uomo non è in pericolo di vita

Lo scontro tra le due auto ha creato diversi problemi alla viabilità del mattino, tanto che è stato necessario chiudere il ponte per i rilievi del caso. Spetta ai carabinieri di Lanciano ricostruire le cause dell’incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento