menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'auto distrutta (foto: Emanuele D'Alberto)

l'auto distrutta (foto: Emanuele D'Alberto)

Brecciarola, auto in fiamme all'uscita dell'asse attrezzato: gravissimo un uomo

Incidente sulla Tiburtina domenica sera: una Ford Fiesta con a bordo una coppia urta il marciapiede e si schianta contro l'insegna di un supermercato, poi prende fuoco. Lui resta incastrato e riporta ustioni gravissime

Fiamme, paura, disperazione ieri sera sulla Tiburtina Brecciarola. Poco prima delle 22 una Ford Fiesta grigia con a bordo due persone all'uscita dell'asse attrezzato è finita contro il marciapiede andando poi a schiantarsi di fronte al supermercato Coal (foto).

Il mezzo ha cominciato a prendere fuoco. Se la ragazza che era a bordo, una 23enne di Pescara, è riuscita a schizzare fuori dall'abitacolo tra le grida di disperazione, il conducente, un 38enne di Turrivalignani è rimasto avvolto dalle fiamme.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Chieti, che hanno spento le fiamme prima di poter liberare il conducente dell'auto, ormai privo di sensi. Sempre i vigili del fuoco con fatica sono poi riusciti a estrarlo dall'abitacolo, adagiandolo prima sulla spinale e poi su una barella. La coppia è stata trasportata in due momenti separati al policlinico di Chieti dal 118.

Gravissime le condizioni del 38enne: le ustioni gli avrebbero ricoperto l'80% del corpo, da qui la decisione dei sanitari di trasportarlo al S. Eugenio di Roma. La ragazza è sotto shock, ma non è in pericolo di vita. 

Per governare l'incendio nell'area antistante il supermercato i pompieri hanno dovuto usare il liquido schiumogeno. A quanto si apprende la Ford Fiesta aveva l'impianto a benzina e il serbatoio pieno al momento dell'incidente.

Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale di Chieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento