Auto contro trattore a Pollutri: anziano trasferito in elisoccorso al SS. Annunziata

Due le persone rimaste ferite nell'incidente lungo la Fondovalle Sinello tra una Fiat Panda e un mezzo agricolo

Due persone sono rimaste ferite ieri in un incidente verificatosi lungo la Fondovalle Sinello, a Pollutri, tra una Fiat Panda e un trattore.

A riportare le ferite più gravi è stato il conducente della Fiat Panda, un uomo di 79 anni, che dopo il ricovero al “San Pio” di Vasto è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale SS. Annunziata di Chieti. L’altra persona rimasta coinvolta nello scontro si è recata autonomamente al pronto soccorso per controlli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti la Protezione Civile di Vasto (foto), i carabinieri e un mezzo di soccorso stradale della ditta Vallone per la rimozione dei veicoli incidentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento