Come avere il bagno sempre in ordine: trucchetti indispensabili

Avere il bagno sempre ordine è il sogno di tanti, ma è davvero difficile riuscirsi se non si rispettano poche ma semplici regole

Avere il bagno sempre ordine è il sogno di tanti, ma è davvero difficile riuscirsi se non si rispettano poche ma semplici regole. I disordinati in primis non riescono a godere appieno di questo spazio più di una volta al giorno e chi ha poco tempo per le pulizie non si potrà rispecchiare sui rubinetti cromatici e splendenti per via del calcare accumulato. Che fare?

Contenitori da bagno

Se il bagno è piccolo per organizzare gli spazi ed avere tutto in ordine potete scegliere i contenitori. In plastica, di stoffa o in vimini sono un'ottima idea per conservare gli asciugamani quando non si ha lo spazio sufficiente per una cassettiera. 

Questi inoltre possono essere utili per conservare piccoli oggetti e accessori da usare in bagno. L'idea divertente è adottare quelli in vetro o trasparenti da sistemare su mensole alla parete per recuperare spazio e scoprire il contenuto con un colpo d'occhio. 

Mensole e attaccapanni 

Vedere asciugamani e accappatoi sparsi nel bagno ad alcuni può dare fastidio. Quindi per averlo ordinato potete sfruttare la parte posteriore della porta su cui andrete a montare i porta asciugamano.

Per nascondere i prodotti quotidiani della vostra beauty routine potete pensare di montare delle mensoline all'interno degli armadietti, da sistemare in base all'uso e non averli in giro nel bagno.

Cestini di vimini

Grandi o piccoli, come portabiancheria o portaoggetti i cestini di vimini danno un aspetto ordinato e raffinato al bagno e riusciranno a contenere tutto al loro interno.

Come pulire il bagno 

Per avere il bagno in ordine la pulizia è fondamentale. Gabinetto e rubinetti devo splendere ed apparire come nuovi. Per farlo basta utilizzare i prodotti giusti e quelli fatti in casa.

La soluzione più efficace è quella di preparare un composto con bicarbonato, acqua calda e ammoniaca, pulire le parti interessate e in pochi minuti ritorneranno pulite ed igienizzate.

Anche la doccia deve essere sottoposta a particolari attenzioni perché c'è sempre il rischio della formazione di muffa. Per eliminare ogni residuo nel box o sulla tenda, potete preparare una soluzione con aceto bianco, acqua e succo di limone. Una volta pronto, potete spruzzarlo sulla zona interessata e lasciarlo agire per poi togliere l'eccesso con l'acqua calda.

Prodotti online per avere il bagno ordinato

Cestino di vimini

Mensole

Mensola da Parete

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appendiabiti a Parete

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come rimuovere la ruggine per ringhiere e cancelli sempre perfetti

  • Piano cottura a induzione: vantaggi e svantaggi

  • Rimedi naturali e green contro le zanzare: i più efficaci

  • Ecobonus: Codacons fornisce assistenza agli abruzzesi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento