rotate-mobile
Ristrutturare

Le piastrelle diamantate per rivestire cucina e bagno in stile vintage

Per un rivestimento dall’allure retrò

Utilizzate in bagno e in cucina, le piastrelle diamantate caratterizzano le tendenze home 2022. Lo stile vintage torna di moda e questi elementi di rivestimento sono tra le più desiderate del momento.

Le piastrelle diamantate sono un must delle case di inizio ‘900, hanno una forma rettangolare a mattoncino ma bordi smussati; da qui la scelta del nome. Generalmente bianche, sono lucide per uno speciale effetto a specchio. Conferiscono, quindi, una straordinaria luminosità naturale e profondità all’ambiente.

Ad oggi, visto il recente ritorno in voga di questi complementi, le aziende le propongono in una vasta gamma di colori, non solo bianco e nero ma anche tinte pastello e altre più vivaci. Importante è anche l’abbinamento con le fughe, che aumenta l’intensità cromatica.

Come posare le piastrelle diamantate

Le piastrelle diamantate sono molto versatili e si possono usare vari metodi di posa:

  • classica, disposte in orizzontale ma sfalsate
  • sovrapposte, disposte simmetricamente una sopra l’altra
  • a lisca di pesce, disposte in obliquo

Piastrelle diamantate in bagno

In bagno si possono usare in tanti modi le piastrelle diamantate. Possono rivestire tutte le pareti o anche solamente alcune zone, ad esempio l’angolo doccia.

Piastrelle diamantate in cucina

In cucina si possono usare come paraschizzi e si possono utilizzare solamente nell’area del piano cottura o su quella del lavello.

Prodotti online

Piastrelle diamantate bianche

Piastrelle diamantate nere

Piastrelle adesive

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le piastrelle diamantate per rivestire cucina e bagno in stile vintage

ChietiToday è in caricamento