Inaugurata la "bibliotechina" per i pazienti della Pediatria di Lanciano

I volumi sono stati donati da Metamer, che ha aderito alla campagna nazionale “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”, promossa dalle librerie Giunti al Punto

Dopo la consegna della prima “bibliotechina” alla Clinica pediatrica di Chieti, anche la Pediatria di Lanciano ha da oggi la sua dotazione di libri a disposizione dei bambini ospiti dell’ospedale Renzetti. I volumi sono stati donati da Metamer, azienda di vendita luce e gas che opera principalmente in Abruzzo e Molise e che ha aderito alla campagna nazionale “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”, promossa dalle librerie Giunti al Punto.

I libri sono stati consegnati oggi dall’amministratore delegato di Metamer, Nicola Fabrizio, al direttore della Pediatria, Piernicola Pelliccia, e alla sua équipe. 

"L’obiettivo - hanno spiegato i promotori dell’iniziativa - è diffondere tra i più piccoli il piacere di leggere e contribuire a rendere gli ambienti più umani, a misura di bambino, e più lievi l’attesa e il momento delle cure".

Un’altra “bibliotechina” sarà donata presto anche all’ospedale di Vasto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Cambio dell’ora di ottobre 2019: quando si fa e sarà davvero l’ultima volta?

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Allarme invasione cimici: i rimedi per eliminarle da casa

  • Condannati i rapinatori dei coniugi Martelli: devono scontare dagli 8 ai 15 anni

  • Scacco alle signore della droga: quattro in manette e 25 persone indagate

Torna su
ChietiToday è in caricamento