rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Salute

Genitori e figli: 5 consigli per superare le difficoltà quotidiane

I consigli dell’associazione Oeffe Aps

La vita di tutti i giorni pone ogni persona davanti a una serie di difficoltà, più o meno grandi. Difficoltà presenti anche in famiglia, nel particolare rapporto tra genitori e figli. L’associazione Oeffe Aps – Orientamento Familiare – ha stilato una breve guida con 5 consigli pratici dedicata proprio alle famiglie. Un elenco di consigli e approfondimenti per superare, risolvere e prevenire problemi di convivenza domestica e sfide quotidiane.

Spiega Giorgio Tassari, presidente dell’associazione:

“Da anni Oeffe propone corsi per fidanzati, coppie e famiglie: partendo dall’analisi di casi reali, che tutti potrebbero aver vissuto, cerchiamo di scoprire insieme come risolvere i piccoli e grandi problemi che una famiglia si trova quotidianamente ad affrontare. Il nostro è un metodo preventivo: ci rivolgiamo cioè a situazioni di famiglie ‘sane’, che vogliono approfondire e formarsi per migliorarsi e vivere al meglio le relazioni familiari per evitare situazioni di difficoltà”.

Linee guida

  1. Affiatamento di coppia. Il primo consiglio è quello di ricordarsi che alla base della famiglia c’è la coppia e no va trascurata. È quindi importante mantenere alto l’affiatamento e fare attenzione a non trascurarsi, prendendosi del tempo esclusivo nella quotidianità. Bisogna preoccuparsi quando la comunicazione inizia a deteriorarsi, a farsi solo fattuale e pragmatica.
  2. Comunicazione. Affrontare i periodi di crisi è l’unico modo per superarli e la comunicazione è l’unico mezzo. Parlare è quindi fondamentale per costruire una relazione sicura e solida.
  3. Educazione. Bisogna sempre dare l’esempio ai propri figli per ottenere dei risultati. L’educazione è il miglior modo per crescere figli gentili e ubbidienti, approcciandosi a loro con calma.
  4. Giochi e compiti. I figli, quando annoiati, vogliono giocare con i genitori. Farlo è importante, ma talvolta è utile anche alternare i giochi a loro disposizione, per poi introdurli nuovamente e generare nei più piccini nuovo interesse. Con i figli più grandi, è sempre importante stimolarli e gratificarli con piccole esperienze e compiti in famiglia, come preparare la pizza per la cena.
  5. Relazioni. È necessario curare i rapporti anche con altre persone fuori dalla propria famiglia, per consolidare delle relazioni stabili e creare contesti di confronto.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genitori e figli: 5 consigli per superare le difficoltà quotidiane

ChietiToday è in caricamento