rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Attualità Lanciano

Mille studenti per la festa di Santa Cecilia, l'Estate musicale frentana pensa al bis

Le scuole del territorio hanno affollato il teatro Fenaroli per i tre giorni dedicati alla patrona della musica. Grande successo per il concerto per i 100 anni della Disney che sarà replicato nel nuovo anno

Quasi mille gli studenti delle scuole del territorio hanno affollato il teatro Fenaroli di Lanciano in occasione della tradizionale festa di Santa Cecilia, organizzata dall’associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli” per l’Estate Musicale Frentana numero 52.

Sono stati tre giorni di grande musica, spettacoli e lezioni-concerto dedicati, di pomeriggio, agli appassionati ma, nei matinée, soprattutto ai più giovani. «La mission della nostra associazione, da sempre, è quella di avvicinare i ragazzi al teatro e alla musica dal vivo - commenta il presidente Antonio Litterio - Ed è proprio con la festa di Santa Cecilia che questo nostro obiettivo diventa realtà. Vedere così tanti studenti, dalle scuole primarie ai licei, applaudire e lasciarsi coinvolgere dagli spettacoli pensati appositamente per loro, non può che riempirci di orgoglio e darci la conferma che stiamo percorrendo la strada giusta».

La festa è iniziata mercoledì 22 novembre, giorno dedicato alla patrona della musica, con Walt Disney: 100 anni di meraviglia a cura dell’Orchestra da camera “Fedele Fenaroli” con uno spettacolo scritto, diretto e anche interpretato dal direttore Nicola Gaeta. I 100 anni di storia Disney sono magicamente apparsi sul palco del Fenaroli attraverso le immagini dei più bei cartoni e le stupende note che hanno fatto tornare tutti un po’ bambini. Da Biancaneve a Coco, passando per Aladdin e La Bella e La Bestia, un tuffo nel passato che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Il secondo giorno, le musiciste Beatrice Petrocchi, Silvia Badaloni, Letizia Cerasa e l’attrice Melissa Conigli dell’associazione Anspi Zona Musica di Ancona hanno portato in scena “Fa Re dal nulla… Munari e altri suoni” in una coinvolgente lezione concerto in cui i più piccoli, dalle poltroncine rosse del teatro, grazie a foulard, piume colorate o ad un semplice battito di mani, sono stati i veri protagonisti della giornata.

I concerti per la festa di Santa Cecilia-2

L’ultima giornata della festa ha visto sul palco il quartetto di flauti Image, composto da Beatrice Petrocchi, Agnese Cingolani, Cecilia Troiani e Vilma Campitelli, con la lezione concerto dedicata alle compositrici europee e balcaniche del XXI secolo. Il concerto, per la validità del progetto presentato, ha ottenuto il patrocinio dell’assessorato per le politiche sociali e giovanili e per le pari opportunità del Comune di Lanciano e della Commissione regionale per la realizzazione delle pari opportunità e della parità giuridica e sostanziale tra donne e uomini, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”.

«Grazie agli insegnanti e a tutti gli istituti scolastici che come sempre credono nel nostro progetto e danno l’opportunità di vivere una giornata diversa ai loro alunni e di portare a casa un bagaglio di conoscenze sempre nuovo - conclude Litterio - Grazie anche a tutti i musicisti che sono saliti sul palco portando note, sensazioni ed emozioni sempre nuove al nostro affezionato pubblico».

Ora si guarda già agli appuntamenti natalizi che termineranno con il tradizionale concerto di Capodanno del 2 gennaio 2024, ma c’è di più. «Il grande successo di pubblico dello spettacolo dei cento anni della Disney ci conferma quanto la bella musica non abbia età e debba essere quanto più regalata ai giovani - dice infine il presidente - Per questo motivo stiamo pensando di replicare il concerto nel 2024, proprio per i più piccoli, in un contesto che magari li vedrà ancora più protagonisti. Walt Disney diceva che se puoi sognarlo, puoi farlo… chi siamo noi per contraddirlo?!».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille studenti per la festa di Santa Cecilia, l'Estate musicale frentana pensa al bis

ChietiToday è in caricamento