rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità Lanciano

Donato Di Fonzo torna alla Fiera di Lanciano, firmato il decreto di nomina

Nominato il sostituto del dimissionario Donato Di Campli nel Cda dell'ente. Dopo 13 anni il sindaco Paolini torna a scegliere Di Fonzo, in quota FdI: nel 2010 gli revocò l'incarico di presidente di Lancianofiera

Il sindaco Filippo Paolini ha sciolto le riserve e designato Donato Di Fonzo nel consiglio d'amministrazione di Lancianofiera al posto del dimissionario Donato Di Campli. Il decreto di nomina è stato firmato oggi, 27 dicembre.

Di Fonzo, ex assessore regionale al commercio e alle fiere, sarà il prossimo presidente dell'ente, che ha già guidato dal 2005 al 2010, quando l'incarico gli venne revocato proprio da Paolini.

Nel corso di questi 13 anni Di Fonzo ha ricoperto anche la carica di presidente del consiglio comunale durante il primo mandato da sindaco di Mario Pupillo, dopo essersi alleato con centrosinistra e liste civiche, per poi tornare nelle fila del centrodestra. Nelle passate regionali (2019) è stato candidato con Fratelli d'Italia a sostegno del presidente Marco Marsilio. Il suo nome per Lancianofiera è stato caldeggiato proprio dal suo partito.

Di Fonzo, del resto, aveva partecipato al bando indetto dal Comune di Lanciano nel gennaio 2022 per raccogliere le candidature per la presidenza di Lancianofiera. La scelta era poi ricaduta su Donato Di Campli, che però agli inizi di novembre ha rassegnato le dimissioni in quanto candidato con la Lega alle prossime elezioni regionali. In questo periodo è stato il vicepresidente Alberto Paone a guidare l'ente.

Sul nome di Donato Di Fonzo, che era nell'aria già da qualche giorno, negli ultimi giorni si sono scatenate accese polemiche. Ma il sindaco Paolini è andato avanti nella sua scelta e oggi lo ha nominato come nuovo componente del consiglio di amministrazione dell'ente, in rappresentanza del Comune di Lanciano (sarà il Cda, infatti, ad indicare il presidente).

Donato Di Fonzo “presenta la dovuta e necessaria professionalità - si legge nel decreto - essendo, tra l’altro, l’unico tra i candidati che ha ricoperto la carica di componente e presidente delI’Ente Fiera ed è stato anche assessore regionale al commercio e fiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato Di Fonzo torna alla Fiera di Lanciano, firmato il decreto di nomina

ChietiToday è in caricamento