Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

Il centro senologico della Asl tra i centri di eccellenza in Italia per la lotta al tumore al seno

Confermata per il decimo anno la certificazione europea Eusoma, solo 25 centri della penisola sono in possesso di questo titolo

Il centro senologico specialistico della Asl Lanciano-Vasto-Chieti si è visto confermare per il decimo anno consecutivo la certificazione Eusoma dell’European society of breast cancer specialists, il più alto organismo scientifico europeo che si occupa del tumore al seno.

Un riconoscimento importante per il breast centre abruzzese che fa parte dei soli 25 centri in Italia in possesso di tale titolo e che continua così a essere un punto di riferimento per la diagnosi e il trattamento del tumore della mammella nella regione Abruzzo.

La verifica di re-audit si è tenuta l’11 e il 12 settembre 2023 con la presenza di auditor internazionali. Un riconoscimento che premia il lavoro svolto da tutti i professionisti del centro senologico, chirurghi, anatomo-patologi, radiologi, tecnici di radiologia, oncologi, radioterapisti, infermiere di senologia, case manager, psicologhe, nonché tutti i servizi di supporto che ruotano attorno al centro, dal servizio di fisioterapia, medicina nucleare, genetica medica, oncogeriatria, cure palliative e servizi di medicina integrata, riconosciuti dagli auditor europei come particolare punto di forza del breast centre.

Grande apprezzamento da parte dei rappresentanti di Eusoma che hanno riconosciuto come il breast centre si sia rafforzato negli ultimi anni mantenendo un forte spirito di collaborazione e di coesione, con un metodo di approccio al paziente rigoroso, ma aperto all'innovazione. Apprezzamenti infine per l'efficacia dell'organizzazione e dall'alto livello della qualità dell'assistenza garantita al paziente.

«Un riconoscimento importante – spiega Maria Di Sciascio, direttore sanitario facente funzioni della Asl Lanciano-Vasto-Chieti – che contraddistingue le strutture senologiche di eccellenza mediante la verifica di requisiti specifici di qualità attraverso l’analisi di indicatori relativi al volume di attività e al percorso diagnostico-terapeutico, dalla malattia iniziale sino alla fase avanzata del tumore della mammella».

Eusoma 2023-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro senologico della Asl tra i centri di eccellenza in Italia per la lotta al tumore al seno
ChietiToday è in caricamento