rotate-mobile
Attualità

Automotive, Marsilio: “Da Stellantis rassicurazioni su futuro produzione elettrica in stabilimento di Atessa”

“Nel corso dell’incontro - ha detto il presidente della Regione - abbiamo ribadito che non basta investire sulla produzione della fabbrica Stellantis, ma è necessario creare una rete con tutto il territorio, perché l’indotto coinvolge un numero di addetti quasi tre volte superiore a quello dello stabilimento di Atessa”

"Da parte di Stellantis sono state fornite rassicurazioni sulla capacità e flessibilità dell’azienda di rispondere al mercato, sviluppare nuovi prodotti e, in particolare, il motore elettrico nello stabilimento di Atessa, già pronto ad aumentare i livelli di produzione non appena le richieste e le quote di mercato cresceranno”. Lo ha dichiarato questo pomeriggio il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, al termine di un incontro al ministero dello Sviluppo Economico, presieduto dal ministro Adolfo Urso e focalizzato sullo sviluppo, le future prospettive dello stabilimento Stellantis di Atessa e le strategie per rafforzare la produzione e l’indotto.

“Nel corso dell’incontro - ha aggiunto Marsilio - abbiamo ribadito che non basta investire sulla produzione della fabbrica Stellantis, ma è necessario creare una rete con tutto il territorio, perché l’indotto coinvolge un numero di addetti quasi tre volte superiore a quello dello stabilimento di Atessa”.

Per Marsilio, “il tavolo di oggi ha rappresentato un lavoro importante e costruttivo, che fa seguito a mesi di impegno del governo Meloni e del ministro Urso. Mai si era visto un lavoro così dettagliato, svolto stabilimento per stabilimento, per costruire il futuro dell’automotive e rilanciare la produzione di veicoli e l’industria metalmeccanica in Italia. L’Abruzzo ha fatto e continuerà a fare la sua parte. I prossimi 9 e 10 maggio organizzeremo anche un grande evento sul territorio abruzzese, dedicato proprio al confronto tra i principali portatori di interessi e le principali aziende del settore automotive, per affrontare al meglio e preparare il terreno alla transizione tecnologica in corso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automotive, Marsilio: “Da Stellantis rassicurazioni su futuro produzione elettrica in stabilimento di Atessa”

ChietiToday è in caricamento