rotate-mobile
Attualità Lanciano

L'arcidiocesi di Lanciano-Ortona intitola archivio e biblioteca a monsignor Enzio D'Antonio e all'archeologo Michele Scioli

Si terrà domenica 17 dicembre il convegno "Verba volant.." in memoria delle due personalità che hanno lavorato alacremente per la comunità di Lanciano-Ortona. Al termine l'arcivescovo Emidio Cipollone intitolerà le due strutture

Saranno intitolati a monsignor Enzio D'Antonio, arcivescovo emerito scomparso nel 2019, e all'archeologo Michele Scioli l'archivio e la biblioteca diocesani.

Domenica 17 dicembre, alle ore 17, nell'aula magna della Curia arcivescovile di Lanciano, si terrà un convegno dal titolo “Verba volant...” in memoria delle due personalità che hanno lavorato alacremente e con le specifiche competenze per la comunità diocesana di Lanciano-Ortona: monsignor Enzio D'Antonio (1925-2019), che ha servito la Chiesa di Lanciano-Ortona come arcivescovo dal 1982 al 2000 e del quale, la prossima domenica, si ricorderà il 4° anniversario della morte, e Michele Scioli (1935-2014), archeologo di Castel Frentano, membro della Deputazione abruzzese di Storia Patria, curatore e autore di numerose opere di carattere storico.

Il convegno, introdotto dai saluti istituzionali dell'arcivescovo Emidio Cipollone e dei sindaci di Lanciano, Filippo Paolini, e di Castel Frentano, Gabriele D'Angelo, sarà tenuto dall'arcivescovo di Pescara-Penne, monsignor Tommaso Valentinetti, dal vescovo di Trivento, monsignor Claudio Palumbo, da Lucio Cuomo, membro della Deputazione abruzzese di Storia Patria, dal reverendo Carmine Miccoli, direttore della Biblioteca diocesana e dal reverendo Alessio Primante, direttore dell'Archivio diocesano.

Al termine degli interventi, monsignor Cipollone intitolerà formalmente l'Archivio diocesano a monsignor Enzio D'Antonio e la Biblioteca diocesana a Michele Scioli. Si invita tutta la comunità a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arcidiocesi di Lanciano-Ortona intitola archivio e biblioteca a monsignor Enzio D'Antonio e all'archeologo Michele Scioli

ChietiToday è in caricamento