rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024

VIDEO | Presentato il nuovo direttore generale dell'università "d'Annunzio": il teatino Paolo Esposito

Nato a Chieti 57 anni fa, nell'ultima esperienza è stato direttore generale all'Agenzia per la coesione territoriale della presidenza del consiglio

È stato presentato questa mattina nell'aula consiliare del rettorato della "d'Annunzio" il nuovo direttore generale Paolo Esposito.

Teatino doc (di piazza Garibaldi), Esposito è nato a Chieti 57 anni fa. Ha vissuto nella sua città natale fino al diploma di maturità, conseguito presso il Liceo Scientifico "F. Masci" nel 1985.

Dopo l'esperienza nei carabinieri, nel 1986 nella quale ha prestato servizio anche a Castel Gandolfo per papa Giovanni Paolo II, ha proseguito gli studi a Roma, all'università "La Sapienza", dove si è laureato in Scienze Politiche indirizzo Politico Economico con una tesi in Economia Internazionale. Subito dopo ha perfezionato la sua formazione con un Master in Gestione delle Risorse umane e Relazioni Industriali comparate alla "Sinnea International Efeso" di Bologna, diretta dal professor Marco Biagi.

Ha quindi iniziato la carriera manageriale partendo dall'esperienza in "Coop Italia" per proseguire alla" Echo Consulenti" di Milano e, da li, alla prima esperienza nel settore della mobilità internazionale in Adr-Aeroporti di Roma. In seguito, ha operato nel settore produttivo con responsabilità alla "Crown Cork (ex- Rocco Bormioli) di Aprilia e alla "DMIT-Denso Manufacturing Italia" nella varie sedi nazionali ed estere del Gruppo, per tornare alla mobilità come Direttore del Personale di "Air One" di Roma Fiumicino. E' stato quindi direttore del personale prima alla Sanofi di Scoppito (Aq) per sette anni e poi, tra il 2011 e il 2012, al Messaggero Roma- Gruppo Caltagirone. Dal 2012 al 2018 è stato selezionato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come titolare dell'Ufficio speciale per la ricostruzione comuni del cratere.

Da li è tornato al settore farmaceutico come direttore personale e organizzazione della Dompé Farmaceutici. Dopo un anno di impegno come docente a contratto di "Antropologia Organizzativa" presso l'Università Pontificia "Antonianum" di Roma, è stato di nuovo chiamato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri come esperto per le attività del commissariato straordinario del governo ricostruzione eventi sismici. Tra il 2019 ed il 2021 è stato direttore generale del "Gssi-Gran Sasso Science Institute" de L'Aquila per poi passare, sempre come direttore generale, all'Agenzia per la coesione territoriale della presidenza del consiglio, dove è rimasto fino a tutto il 2023.

Dal 1 marzo scorso è il direttore generale dell'università degli Studi "Gabriele d'Annunzio" di Chieti- Pescara

Ai nostri microfoni il rettore Liborio Stuppia e il neo direttore generale hanno illustrato i progetti futuri da realizzare per l'ateneo sul territorio.

Copyright 2024 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Presentato il nuovo direttore generale dell'università "d'Annunzio": il teatino Paolo Esposito

ChietiToday è in caricamento