← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Via Janni, la moto in divieto che impedisce il passaggio

Redazione

Via Ettore Ianni · Madonna del Freddo

Michelangelo Brandimarte ci scrive per segnalarci uno dei tanti problemi che rendendono difficile il passaggio dei pedoni e delle carrozzine in via Ettore Janni, appena dopo l'ingresso principale del cimitero.

Oltre ai mezzi che spesso si parcheggiano sul marciapiede, sulla strada c'è perennemente una moto coperta. "Il mezzo si trova sotto il divieto di sosta e sulle strisce pedonali, per di più all'ingresso del cimitero ...come se quello fosse il suo garage - denuncia il lettore - e noi con il bambino passiamo per strada, dove le macchine corrono come se fosse una strada a scorrimento. Una sola parola: incivili".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di alessandro
    alessandro

    Gentile signor brandimarte ,  sono il proprietario della moto  in questione e tutto sta nei miei intendimenti forchè creare problemi a carrozzine e pedoni , nettampoco mi sento un incivile !! nel contempo approfitto della sua polemica per chiedere consiglio alla sua oculata ed attenta civiltà ! dove posso parcheggiare la mia moto visto che non ho un  garage e non ci sono strisce delimitanti parcheggi ne di fronte ne nei pressi della mia abitazione  ? inoltre sullo stesso marciapiede nella sua lunghezza fino a strada grotte ci sono una sequela di macchine parcheggiate , come mai non ha fotografato anche quelle ?  

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento