← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Madonna degli Angeli, i nuovi marciapiedi già iniziano a rovinarsi

Via Madonna degli Angeli · Madonna degli Angeli

Tratto da www.censorinoteatino2013.blogspot.it

In Via Madonna degli Angeli i marciapiedi rifatti da due anni fa mostrano già i primi segni di deterioramento. E' giusto coprire di catrame e/o cemento i marciapiedi, per risparmiare denaro, se poi, dopo poco tempo siamo punto e a capo?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di puffetta
    puffetta

    Tranquilli che tanto non solo a via Madonna degli angeli si mettono queste pezze ma ovunque e dappertutto. Il motivo si sa e non voglio riperterlo ma una cosa mi domando: non si sprecano piu soldi a mettere spesso queste pezze e non a rifare o aggiustare un asfalto o un marciapiede da capo e con materiale buono e non scadente?

  • Avatar anonimo di Salvor Hardin
    Salvor Hardin

    I tappetini  di asfalto sono naturalmente soggetti a deterioramento anche con il solo sbalzo di tempertura stagionale, cui l'asfalto notoriamente è particolarmente sensibile. Inutile sorprendersi, è assolutamente normale salvo ricorrere ad asfalti speciali e molto più costosi come quelli che si usano in autostrada. Piuttosto fino a trent'anni fa si utilizzavano le mattonelle di asfalto appositamente preparate per marciapiedi, brutte ma resistentissime e decisamente più elastiche della pietra (che invece si spezza e si stacca con molta facilità). Duravano troppo e anche rotte assolvevano perfettamente al loro compito. "Ovviamente" non ne producono più.

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento