← Tutte le segnalazioni

Altro

L'edicola dei giornali

Siccome a Chieti, come in diverse città dell'Abruzzo, i tenutari di una edicola, per non vedersi imbrattare la stessa con scritte spesso ingiuriose o oscene, sono costretti ad ingaggiare uno di questi imbrattatori (writers), pagarli, per farsi dipingere qualcosa a soggetto. Sapete dirmi dov'è questa edicola? Avete mai visto le altre edicole chiuse, con altre immagini dipinte? Chissà se il sindaco Di Primio, pagando uno di "questi" riuscirebbe a tenere pulito sotto i portici in Piazza San Giustino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • un sindaco efficiente, che ani la sua città, troverebbe una soluzione per eliminare quello scempio

  • Avatar anonimo di Salvor Hardin
    Salvor Hardin

    Caro nonno enio, se non erro (ma potrei pure farlo) sotto i portici di piazza San Giustino è proprietà privata. Con quel che ne consegue. Il sindaco (purtroppo) può fare poco o nulla.

    • potrebbe far mettere un paio di telecamere cosi da poter beccare tre o quattro deficienti, che scrivono in quel luogo e costringere loro o qualche ditta pagata da loro o dai loro genitori a ripulire il tutto da quelle scritte sceme

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento