← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Bidoni della differenziata "parcheggiati" a tutte le ore in viale Abruzzo, lo sfogo di un lettore

Redazione

Viale Abruzzo · Chieti Scalo

 È ormai cattiva abitudine, anzi possiamo definirla prassi consolidata e sembra quasi legalizzata, quella di "parcheggiare" i bidoni della raccolta differenziata - senza distinzione di orario -  su pubblico adibito a regolare parcheggio di auto. Vi parlo di ciò che quotidianamente accade lungo viale Abruzzo all'altezza del civico 148 e seguenti dove i bidoni dei rifiuti, che sappiamo tutti essere personali e che devono essere detenuti in aree private se non nello stretto arco temporale devoluto allo svuotamento degli stessi da parte degli addetti, invadono quasi per metà e comunque impediscono la regolare sosta dei veicoli lungo le aree adibite agli stessi.

Note sono le ragioni per cui viene fatto ciò e cioè evitare proprio il parcheggio dei mezzi davanti ai locali commerciali. Allora mi chiedo, i signori proprietari dei locali e dei bidoni in questione pagano una tassa per l'occupazione del suolo pubblico? Come mai gli operatori della municipale che transitano spesso in questa aree non provvedono a farli rimuovere? Vi sembra corretto che chi riesce a parcheggiare, non senza difficoltà, abbia il proprio veicolo fuori dalle strisce del parcheggio invadendo i tal modo la carreggiata?


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento