rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
social Vasto

‘Non passa più 2.0’ è il nuovo singolo de I malati immaginari [VIDEO]

Il video del duo vastese anticipa l’uscita del nuovo ep “Emostatico” prevista per venerdì 19 aprile

È uscito venerdì 12 aprile in radio e in tutti i digital stores ‘Non passa più 2.0’, il nuovo singolo de I Malati Immaginari, con cui il duo vastese anticipa l’uscita del nuovo ep “Emostatico” prevista per venerdì 19 aprile.

Il brano è la versione 2.0 del primo singolo della band, “restaurato” per l’occasione dal producer Alessandro Forte, già disco di platino con Aiello. 
“Abbiamo deciso ti dare una nuova veste al nostro brano preferito, con il quale chiudiamo tutti i nostri live e che ci ha portato sul palco dell’Ariston in finale a Sanremo rock – dichiara la band – Ne abbiamo rinnovato il sound calandolo direttamente in un contesto da club. Abbiamo completamente rivoluzionato il mood del brano, ci piace molto il contrasto fra un testo disperato e senza uscita con un suono invece solare e ballabile, così che quello che doveva essere un esperimento è diventato ancora una volta il nostro brano di punta”.

Il videoclip “Non Passa Più 2.0” è stato girato dalla videomaker, stylist e make up artist Gaia Colonna, da sempre al fianco del duo abruzzese sin dai primi passi. Abbandonate le tinte scure, i bassifondi e i labirinti sotterranei il mondo de I malati immaginari, ovvero Dario Parascandolo (chitarra, synth, voce) e Laura Trivilini (batteria e percussioni), si tinge di azzurro e di verde, natura, sole e mare. “In non passa più 2.0 abbiamo voluto prenderci in giro – spiegano - creando un corto circuito estetico e calando il nostro universo dark in un caldo pomeriggio primaverile, suonando strumenti giocattolo e ‘facendo danni’ in negozi e attività di nostri amici vastesi, con la nostra fedelissima Gaia Colonna che si è prestata al nostro delirio” conclude il duo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Non passa più 2.0’ è il nuovo singolo de I malati immaginari [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento