Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autobus dell'Arpa in giro per Cuba: c'è un po' di Abruzzo ai Caraibi [VIDEO]

 

Sembra di tornare indietro nel tempo nel vedere gli autobus dell’Arpa, ex società di trasporto pubblico abruzzese, muoversi raggianti per le strade di Cuba. Il video, potato sulla pagina Facebook "Si scrive Abruzzo, si legge:" è diventato subito virale. 

Ma come sono finiti gli autobus abruzzesi a Cuba? 

Nel 2014 quattro  autobus uguali, tutti immatricolati tra il 1982 e il 1983, vennero donati dall’associazione Socialcuba e dalla Filt-Cgil di Teramo ad altrettanti Ministeri del governo cubano per trasportare gli studenti di accademie e facoltà. Non fu un caso isolato: due anni dopo altri due mezzi vennero donati dal Lion's Club di Teramo ad una associazione che li portò in Marocco.

E' proprio vero che, come recita in spagnolo  lo slogan sul retro dell'autobus abruzzese per le strade de L'Avana: "Con la solidarietà un trasporto migliore è possibile"
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento