Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video I Il consiglio è da rifare e l'opposizione grida "Vergogna"

Sciolta l'assemblea, dai banchi della minoranza si sono levati urla di protesta e applausi di scherno nei confronti del braccio di ferro tra l'amministrazione Di Primio e Forza Italia

 

È finita fra le urla dell'opposizione la seduta di stamani del consiglio comunale, terminato con un nulla di fatto per il ritiro di tutte e tre le delibere al centro della discussione. Fra boati di protesta, "Vergognatevi" e applausi ironici, dai banchi della minoranza si è fatto sentire il disappunto per l'ennesimo rinvio a causa del braccio di ferro infinito tra il sindaco Umberto Di Primio e Forza Italia. 

L'articolo

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento