Sospensione delle strisce blu e matrimoni al castello aragonese: Ortona riparte dopo il Covid

La giunta del sindaco Castiglione ha deciso di aiutare la ripresa delle attività economica e di consentire le cerimonie nel monumento equiparato a casa comunale

La giunta comunale di Ortona ha deciso di sospendere il pagamento dei parcheggi a striscia blu sul territorio comunale fino al 30 giugno. L'obiettivo è aiutare la ripresa delle attività economiche e produttive e alleviare gli effetti negativi sull’economia cittadina prodotta dall’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia.

"Una decisione che avevamo già anticipato – sottolinea il sindaco Leo Castiglione – e che oltre ai parcheggi a pagamento del centro urbano, è estesa all’intero territorio e in particolare ai parcheggi ai lidi. Un segnale di vicinanza agli operatori economici in questa delicata fase di ripartenza allo scopo di agevolare la cittadinanza e di favorire la ripresa delle attività economiche e turistiche".

Un’altra disposizione straordinaria legata all’emergenza covid-19 riguarda la deliberazione della giunta comunale che individua il castello aragonese come luogo comunale adatto per la celebrazione dei matrimoni e delle unioni civili, in base alle disposizioni sul distanziamento sociale.

Infatti, la delibera equipara il castello come casa comunale in cui si possono svolgere le celebrazioni fino al 31 agosto con la sospensione del pagamento previsto dalle tariffe comunali. Il provvedimento è stato adottato per assicurare il rispetto delle misure di distanziamento interpersonale e per ridurre ulteriormente il rischio di contagio, dando la possibilità con la disponibilità del castello di utilizzare appositi spazi all’aperto, in considerazione anche dell’inizio della stagione estiva. Per le celebrazioni di matrimoni e unioni civili, ovviamente, rimangono valide tutte le disposizioni previste dai dpcm.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento