Lavori in galleria: chiuso per due notti il tratto autostradale tra Chieti e Francavilla

L'interruzione, in entrambe le carreggiate, è necessario per consentire lavori di manutenzione della galleria Immacolata Vaccari

Sull'autostrada A14 Bologna-Taranto, per consentire lavori di manutenzione della galleria "Immacolata Vaccari", previsti in orario notturno, nelle due notti consecutive di venerdì 24 e sabato 25 aprile, dalle ore 22 alle 5, sarà chiuso il tratto compreso tra Pescara ovest-Chieti e Pescara sud Francavilla, verso Bari e in direzione di Ancona/Bologna. Lo comunica Autostrade per l'Italia.

In alternativa, per chi viaggia verso Bari, si consiglia il seguente itinerario: dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Pescara ovest Chieti, si potrà proseguire sulla viabilità ordinaria, con rientro alla stazione autostradale di Pescara sud Francavilla, per proseguire in direzione di Bari.

Per chi viaggia verso Ancona/Bologna, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Pescara sud, si potrà proseguire sulla SS16 Adriatica e rientrare, sulla A14, alla stazione autostradale di Pescara ovest Chieti, per proseguire in direzione di Ancona/Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • "I dipendenti con un familiare in attesa di tampone devono andare al lavoro": la denuncia dell'Usb

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento