"La piazze annasconne… ma nen perde", teatro dialettale al Marrucino

Si chiama "La piazze annasconne… ma nen perde" la commedia dialettale scritta e diretta da Giancarlo Verdecchia, portata in scena al Marrucino dalla Compagnia Atriana di Atri (Teramo), venerdì 20 aprile. La storia è ambientata negli anni ‘80. In una piazza come tante, due scapoli, Biagio e Pietro, gestiscono rispettivamente un bar e un negozio di frutta e verdura. Poco distante c’è la pescheria di Lucia, vedova piacente nonché vecchia fiamma di Pietro. Tra vecchi rancori e speranze d’amore, una trama intricata turba l’equilibrio dei tre e dei loro bizzarri concittadini, regalando al pubblico attimi di autentico divertimento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento