A Ortona va scena “Buonanotte Fiorellino”, il saggio degli allievi del corso di recitazione per adulti

Venerdì 4 settembre, alle ore 21, all’albergo Vistamonte, in contrada Santa Lucia, a Ortona, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Buonanotte Fiorellino”, saggio degli allievi del corso di recitazione per adulti tenuto dall’attrice Giulia Capuzzimato a The Muses TAS di Ortona.

Una coppia in crisi come tante in alcune scene di vita quotidiana, un gatto, una vicina di casa molto più che amica, un uomo che ricerca la verità: questi gli elementi di una commedia thriller ad alta tensione, che viaggia nel tempo tra presente e passato, tra sentimenti e risentimenti enfatizzando il rapporto di coppia.

Nulla è come sembra in Buonanotte Fiorellino: il susseguirsi di flashback e ricordi tra luci e ombre sul palcoscenico, come nelle esistenze dei personaggi e la tensione che cresce verso il districarsi, forse, di quella che sembra una situazione sempre più a tinte gialle.   

I protagonisti sono Gaetano Bisignani, Marco Bucciarelli e Laura Dragani, mentre la regia e l’adattamento sono stati curati da Giulia Capuzzimato che ricorda: "Un saggio è diverso da uno spettacolo che mette al centro della serata lo spettatore. Un saggio ha l’allievo come suo centro, il quale a conclusione del percorso didattico metterà in gioco quanto ha appreso insieme a un ingrediente fondamentale: il pubblico".

Buonanotte Fiorellino si svolgerà nel rispetto delle adeguate misure di sicurezza Covid, è richiesta la prenotazione che si potrà effettuare al numero 3773614916. Il costo del biglietto è di 6 euro.

Giulia Capuzzimato  nasce a Taranto nel 1997. Ha solo sei anni quando la sua famiglia si trasferisce a Ortona e lei inizia a studiare danza classica e modern-jazz e successivamente canto e recitazione fino a prendere parte alla Compagnia dell’Alba di Ortona.  Nel frattempo, nel 2016, si diploma in Lingue e inizia a frequentare a Roma l’Accademia di Arti Drammatiche “Teatro senza Tempo” dove si diploma nel 2018 in Arti Drammatiche e Performative. “Club 2.7”, “Piovono Pallottole” e “Sogno di una notte di mezza estate” sono solo alcuni degli spettacoli ai quali ha preso parte e “Una favola da Svitati” è lo spettacolo della Compagnia degli Svitati per la quale ha curato le coreografie. Giulia fa della sua passione un lavoro come esperto esterno in arti drammatiche e performative per l’Istituto Tecnico Nautico “L’Acciaiuoli” e per l’Istituto Tecnico Commerciale e per il Turismo “L’Einaudi”. Tiene laboratori teatrali per bambini e adulti presso lo spazio creativo The Muses Tas che ha aperto a Ortona (CH) dal 2019 e continua a tenersi aggiornata frequentando corsi Masterclass tenuti da professionisti per portare avanti con determinazione il sogno di diventare attrice.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 20 gennaio al 28 febbraio 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "Abruzzo attraverso la storia": mostra fotografica virtuale di Franco Novecento Buttiglieri

    • dal 21 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Universitario delle Scienze Biomediche
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 21 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Il re che aveva paura del buio

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento