L'istituto comprensivo De Petra ricorda la tragedia dell’Olocausto

Gli alunni della scuola secondaria dell’istituto comprensivo De Petra di Casoli, con i docenti e la dirigente Serafina D’Angelo, presentano, sabato 1° febbraio, alle ore 18, al cinema teatro di Casoli, "Le valigie di Auschwitz", liberamente tratto dall’omonimo libro della scrittrice Daniela Palumbo.

I ragazzi desiderano regalare alle famiglie e alla cittadinanza un momento di densa riflessione su quanto accaduto nei campi di concentramento, su storie di bambini che si sono interrotte, sul significato delle valigie che i deportati erano costretti a preparare in pochissimi minuti, senza sapere dove sarebbero andati.

Come si fa a preparare una valigia se non si sa dove si dovrà andare? Il tema della valigia sarà il motivo conduttore della manifestazione: letture espressive, piccole drammatizzazioni, musiche, canti, danze, riflessioni, immagini affinché quelle valigie, simbolo di tante brutte storie, di tante cattiverie dell’uomo contro l’uomo, possano essere aperte e riempite di parole di speranza che devono diventare azioni, sentimenti, valori per le nuove generazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 al 31 dicembre 2020
  • Incontri Musicali 2020: in concerto il duo Mineva-Schweizer

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento