Prima "Camminata del rione" a Madonna degli Angeli

Si terrà giovedì 19 settembre la prima "Camminata del rione", iniziativa fortemente voluta da un gruppo di abitanti del quartiere nata da un'idea del gruppo Facebook "Il Rione", che rappresenta un punto di incontro online di tutti gli abitanti dei quartieri Madonna degli Angeli, Madonna della Misericordia e Madonna della Vittoria.

"Da diverso tempo a Chieti - dicono i promotori- vengono organizzate camminate cittadine o di quartiere in collaborazione di enti o farmacie. Vedere centinaia di persone riunirsi per stare insieme e incontrarsi ci ha aperto gli occhi e spinto a proporre nei nostri quartieri questa camminata serale che possa sviluppare una forte aggregazione tra i membri della nostra comunità, sempre più persa e smembrata dal mondo online dei giorni d'oggi. Camminare, inoltre, fa bene alla salute ed è una abitudine che una singola persona sola è difficile che porti avanti, per questo vogliamo che tra noi abitanti ci si spinga a vicenda per fare sempre meglio".

Il raduno della camminata è previsto alle ore 20 all'edicola di piazzale Monsignor Venturi e si partirà alle ore 20.15, per un'ora di camminata. Il percorso verrà stabilito prima della camminata stessa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 al 31 dicembre 2020
  • Incontri Musicali 2020: in concerto il duo Mineva-Schweizer

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento