Presentazione del libro “Ansia, depressione, stress. La natura cura gli stati d’animo" a Chieti

“La salute è il risultato del nostro modo di essere: il pensiero, il respiro, gli alimenti, l’esercizio fisico, il rapporto con il nostro “Io superiore”, la preghiera, la meditazione, tutto quello che armonizza il nostro essere. Ormai da qualche mese stiamo vivendo momenti di forte tensione dovuti al bombardamento mediatico che inevitabilmente ci costringe a pensare e a focalizzare tutta la nostra attenzione su possibili contagi da virus. Facilmente si crea uno stato di grande paura, che, se diventa un pensiero fisso e totalizzante comporta indebolimento e ipersensibilità del nostro sistema immunitario. Concentrare l’attenzione solo sull’agente infettivo o sulla malattia è fuorviante, bisogna anche riflettere sulle nostre caratteristiche individuali e le nostre fragilità e cercare di proteggerci dall’eventuale esposizione al virus.” Questa la cornice in cui si muove la ricerca della dottoressa Marilisa Laudadio, autrice di "Ansia, depressione, stress - La natura cura gli stati d’animo", edito dalla Casa editrice Edizioni Mondo Nuovo di Pescara. L’appuntamento per approfondire l’argomento è abbinato alla presentazione del volume all'aperto, sotto il portico di Palazzo Martinetti-Bianchi (dietro la Libreria De Luca - ingresso su Via C. de Lollis 12, Chieti), giovedì 16 luglio alle ore 18.30. Laudadio, farmacista e nutrizionista, è esperta di alimentazione e intolleranze alimentari, docente di medicina naturale in scuole di alta formazione. Diplomata in Fitoterapia, Omeopatia, Omotossicologia, Floriterapia. Ha alle spalle circa 42 anni di esperienza nel settore, con diversi articoli pubblicati su riviste specializzate, è stata inoltre insignita delle onorificenze di Cavaliere e Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. Il suo libro è un documentatissimo viaggio nella corretta alimentazione, nel potere benefico delle piante, del corretto stile di vita e del controllo delle emozioni. "Le piante, le essenze floreali, un rimedio naturale – spiega l’autrice - forse possono riequilibrare le funzioni del sistema nervoso: sono dotati, infatti, di vere e proprie frequenze molto simili a quelle della nostra anima e del nostro cervello, quindi in grado di ripristinare il contatto con il nostro Io superiore per poter tornare a vivere in armonia con l’Anima Mundi".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • A Palazzo de' Mayo la mostra "Senza confini. Donne da Oriente a Occidente, tra identità e diritti"

    • Gratis
    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • Il Premio Basilio Cascella si reinventa nell'era del Covid: mostra itinerante per le vie di Ortona

    • dal 5 ottobre al 24 novembre 2020
  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento