“Nonno Ascoltami!” a Chieti domenica 4 ottobre

  • Dove
    Villa Comunale
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 4/10/2015 al 4/10/2015
    10-18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Approda anche a Chieti la sesta edizione di “Nonno Ascoltami!”, la campagna di controlli gratuiti dell’udito pensata e dedicata a tutti i nonni e organizzata dall’omonima Associazione.

I medici e i tecnici di “Nonno Ascoltami!”, per un’intera giornata, saranno a disposizione della cittadinanza con screening gratuiti e consigli vari. Se l’anno scorso la novità principale era stata il carattere nazionale assunto dalla manifestazione, quest’anno gli organizzatori hanno comunicato che “Nonno Ascoltami!” ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Salute.

Non solo: l’associazione “Nonno Ascoltami!” ha attivato un proficuo dialogo anche con l’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che proprio quest’anno, il 3 marzo, ha indetto la Giornata Mondiale per la salute dell’Udito.

“Nonno Ascoltami!” vuole diffondere un concetto nuovo di salute ma anche - e soprattutto - di sanità. L’anno scorso, nelle strutture messe a disposizione dalla Croce Rossa e dalla Misericordia, sono stati effettuati circa 3.000 controlli dell’udito, grazie allo sforzo di 50 otorini, 150 volontari, 90 tra logopedisti, audioprotesisti e audiometristi e oltre 400 collaboratori.

Nella nostra città l’appuntamento è fissato per domenica 4 ottobre, alla Villa Comunale, dalle 10 alle 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento