“ReciclArt – Cenacolo Michettiano”, la mostra di Paride Mariotti che insegna a riciclare

Una mostra del tutto originale, un punto di vista nuovo sull'arte, quello che proporrà Paride Mariotti, angolano classe 1972, a partire da sabato 7 aprile, nella Sala Ovale di Palazzo Sirena, a Francavilla al Mare: si apre infatti “ReciclArt – Cenacolo Michettiano”, organizzata dalle associazioni Nemesis e Abruzzo Solidale, a cura di Manuela Rapino.

Una ricerca che parte dal riutilizzo di materiale destinato al macero, per ricreare forme d'arte sorprendenti: è il concetto del “riciclo creativo”, nuova tendenza artistica che si afferma negli anni Novanta. La comparsa nel campo del riciclo di Paride Mariotti è datata 1998, con l'opera “Il Guerriero”, ma la passione in questo settore si è sviluppata concretamente nel 2016, proprio con la ristrutturazione di quest’ultima. Attualmente sono più di 140 le sue realizzazioni, e in ognuna di esse l'artista cerca di dare rilievo non solo all’opera ma soprattutto agli elementi utilizzati.

Quella di Mariotti è una vera e propria sfida che si concretizza nella ricerca continua del legame tra materiali comuni difficilmente compatibili tra loro (tappi, pile esauste, stoffe, materiale elettrico, componenti di motore e molto altro). Nella loro manipolazione nascono idee che consentono di realizzare nuovi oggetti, utili, divertenti, raffiguranti scene ed aspetti di vita reale dove  l’artista riesce con abilità a  trasmettere in esse anche il suo stato d’animo.

La mostra resterà aperta fino a sabato14 aprile, dalle 17 alle 20. L'ingresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento