Inaugurazione di COfood, il primo healthy bistrot teatino

Domenica 1° dicembre, alle ore 17.30, in piazza Agorà, a Chieti Scalo, apre le porte il primo healthy bistrot di Chieti firmato Conforto, la start up teatina che mira a promuovere tutti i benefici del vivere green, attraverso la progettazione di spazi pubblici e privati, percorsi formativi per le scuole e sviluppo di nuovi modelli di business incentrati sulla sostenibilità.

COfood è un bistrot sano e sostenibile: “sano” perché i suoi creatori pensano che il benessere passi soprattutto attraverso il cibo, “sostenibile” perché sarà un luogo attento all’ambiente e completamente plastic free. La cucina è basata su ingredienti dell’orto, stagionali e a km zero, nel rispetto della biodiversità e con grande attenzione alla filiera corta. I piatti, oltre a una cura estetica e del gusto, sono pensati per essere perfettamente bilanciati e migliorare l'energia fisica e mentale, grazie alla collaborazione di un nutrizionista che li selezionerà in funzione del loro apporto nutrizionale.

Nel locale, come detto, non si usa plastica: l'acqua è micro filtrata, e il refill è sempre gratuito con l’acquisto delle CObottle, le borracce firmate COfood da portare sempre sempre con sé.

Da lunedì 2 dicembre, i primi 100 menù completi riceveranno in omaggio la borraccia CObottle.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento