"Non si muove una foglia", Gino Di Tizio presenta il suo saggio su Remo Gaspari

Giovedì 15 settembre, alle ore 17:30 presso il Foyer del Teatro Marrucino di Chieti, il giornalista Gino Di Tizio presenterà il suo saggio dal titolo "Non si muove una foglia... La vicenda umana e politica di Remo Gaspari" (Edizioni Tabula fati). L'incontro sarà condotto dal professor Vito Moretti.

Remo Gaspari ha marcato di sé tutto il versante abruzzese della “prima Repubblica” e il suo operato ha prodotto, in quelle stagioni di risvegli e di speranze, accesi scontri ideologici e brucianti militanze umane e politiche.

A cose ormai finite e con l’equilibrio che lo contraddistingue, Gino Di Tizio tenta un bilancio di quell’azione e di quella modalità – dette, appunto, “gaspariane” – che, pur fra tante contrapposizioni e resistenze, seppero portare l’Abruzzo al di fuori della miseria del dopoguerra e che riuscirono oggettivamente a realizzare un riscatto di cui la regione andò fiera per anni.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di torinese
    torinese

    magari lo puoi coreggere tu...idio...

    • Avatar anonimo di Terminator
      Terminator

      .....ta!  Se "intendi', cioè comprendi, il loro locuto idioma pari dei medesimi sei, bifolco!

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Conoscendo l'autore ed il soggetto del testo sono curioso di sapere in che idioma è stato scritto considerata la notissima avversione di entrambi per la lingua italiana.

  • grandissimo pwesonaggio politico abruzzese che è sopravvissuto, pur essendo un DC, a mani pulite e che ha investito l'immaginabile per la nostra regione. Era un gran furbone ma era onesto e non si piò avere di lui che solo un buon ricordo.

  • Avatar anonimo di torinese
    torinese

    Ne hann dett d cott e di crud sullo zio Remo,ma quant aiut ha dat quand er ministr dei vari governi italiani. Non ha mai chius la port nfacc a nisciun, s nn er p ess quant abruzzes stavan a spass negli anni 60/70. Eppur ciann stat dei politici abruzzes ch l'hann crtcat. Pac all'anma se.

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento