San Giovanni Teatino dedica la serata della Liberazione alla Brigata Maiella

A 71 anni dalla Liberazione nazionale che pose fine alla Seconda guerra mondiale, il Comune di San Giovanni Teatino e la Consulta della Cultura cittadina ricordano coloro che lottarono contro il nazifascismo dedicando una serata ai partigiani della Brigata Maiella.

Lunedì 25 aprile 2016 presso l'Auditorium della Scuola Civica Musicale, adiacente la centralissima Piazza San Rocco, dalle 21 in poi sarà proiettato il documentario “La Brigata Maiella”, episodio di una serie di documentari storico-sociali sul territorio intitolata “La Guerra in Casa” realizzata dall'associazione Territori Link.

Interverranno il sindaco Luciano Marinucci, l'assessore alla Cultura Gabriella Federico, i registi del documentario e giornalisti di Rai3 Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli, il vice Presidente dell'ANPI Chieti Sezione “Alfredo Grifone” Giustino Zulli e il Presidente dell'ANPI Pescara Sezione “Ettore Troilo”, Luca Prosperi.

Questa commemorazione, a ingresso libero, è pensata per approfondire alcune vicende che toccarono i partigiani abruzzesi attraverso le parole dei sopravvissuti e le ricostruzioni storiche emergenti dal documentario e al termine della proiezione gli ospiti risponderanno alle domande del pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento