Degrado al parco fluviale Megalò, Di Primio fa chiarezza

Il sindaco: "L'area è attualmente gestita da una società privata che ne è responsabile della manutenzione e della custodia. Finché non verrà bonificata e messa a norma, il Comune non la acquisirà" (intervista di Cristiano Vignali)

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento