Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video I Achille Lauro in salsa abruzzese con i 4 Santi: "Rolls Royce" diventa "Stappost"

Il gruppo teatino non si è fatto sfuggire la melodia del tormentone del 69esimo festival di Sanremo per realizzare un inno al dialetto

 

La loro comicità sempre attenta a quello che succede in Abruzzo e nel resto del Paese, non poteva farsi sfuggire una delle canzoni di maggiore successo dell'ultimo festival di Sanremo, "Rolls Royce" di Achille Lauro. I 4 Santi, quartetto comico-artistico teatino, ha rivisitato il tormentone dell'artista romano in chiave abruzzese: il ritornello diventa così "stappost", e le strofe sono un inno alle parole più note del nostro dialetto. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento