rotate-mobile

VIDEO | Inaugurata la 'Casa dello studente a Chieti: "Presto un accordo con l'università d'Annunzio"

La struttura dell’Ater di Chieti, non distante dal centro storico, si sviluppa su sette piani e ospiterà 49 posti letto, con 23 camere doppie e tre singole

Inaugurata questa mattina la "Casa dello studente" di viale Gran Sasso a Chieti. Una struttura, realizzata ad opera dell’Ater di Chieti, non distante dal centro storico del capoluogo teatino, che si sviluppa su sette piani ed ospiterà 49 posti letto, con 23 camere doppie e tre singole.

Gli alloggi della Casa dello Studente di viale Gran Sasso saranno disponibili nelle prossime settimane. Prima, però, l’Ater di Chieti si muoverà con una manifestazione di interesse considerando che l’anno accademico è già partito e la maggior parte degli studenti universitari ha già una collocazione abitativa.

Alla riconsegna erano presenti le autorità politiche, militari l'arcivescovo Bruno Forte e il rettore dell'università "d'Annunzio" Liborio Stuppia.

“Si pone fine così al rischio di una ennesima incompiuta, una delle tante che poi addolorano i cittadini quando vedono che, per 30-40 anni, opere di interesse pubblico non vengono realizzate e rischiano di trasformare la politica e le Istituzioni in un covo di vuote chiacchiere”. Così il presidente Marsilio, affiancato da presidente e direttore generale dell’Ater di Chieti, Luigi Comini e Giuseppe D’Alessandro.

“Si tratta di un intervento – ha spiegato Marsilio - che riqualifica il territorio dell’intera città di Chieti ed in particolare di quella parte della città che ospita il centro storico ed i suoi gioielli architettonici e culturali. Da circa 40 anni si attendeva una destinazione per questo edificio – ha proseguito il presidente – e per troppi anni sono state promesse cose che poi non sono state fatte perché i necessari finanziamenti non sono stati erogati. La nostra amministrazione – ha aggiunto - ha provveduto a completare questo percorso e ad erogare materialmente all'Ater le risorse finanziarie.  

Per la verità, - ha continuato - l'Ater di Chieti ha messo in campo anche fondi propri per completare la struttura e riconsegnarla alla città ed in particolare, all'ateneo d'Annunzio” che potrà, così, rafforzare la propria offerta formativa sul fronte dei servizi e, al tempo stesso, avvicinare più studenti alla frequentazione delle facoltà che gravitano su Chieti”.

Copyright 2024 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Inaugurata la 'Casa dello studente a Chieti: "Presto un accordo con l'università d'Annunzio"

ChietiToday è in caricamento